Biblioterapia


Il potere terapeutico della conoscenza!

formazione1Il libro è un potente strumento di crescita e di cambiamento, promuove le tue risorse e competenze: autostima, autoefficacia, empatia.
Qui di seguito elenco alcuni libri di autoaiuto utili per aiutarti a conoscere e  affrontare le difficoltà che stai incontrando tu o un tuo caro.
Sovera – Collana “Autoaiuto per il benessere”: consulta il catalogo

per approfondire alcuni temi…

  • i gruppi di auto sostegno:
    Francescato D., Giusti E., (1999) “Empowerment e clinica”, Kappa, Roma;
  • migliorare le relazioni:
    Lo Iacono G, (1999) D’amore e d’accordo. Guida psicologica per la vita di coppia, Centro Studi Erickson, Trento;
    Giannella E., Palumbo M., Vigliar G., (2007) “Mediazione familiare e affido condiviso”, Sovera, Roma;
    Giusti E., Pitrone A., (2006) “Essere insieme. Terapia integrata della coppia amorosa”, Sovera, Roma;
    Giusti E., Pacifico M., Staffa T., (2007) “L’intelligenza multidimensionale”, Sovera, Roma;
    Giusti E., Carolei F., (2005) “Terapie transpersonali”, Sovera, Roma;
    Giusti E., Rapanà L., (2011) Narcisismo, Sovera, Roma;
    Haltzman S., DiGeronimo T.F., (2010) C’è un principe nel mio ranocchio. Ottenere di più dalla vita di coppia. Centro Studi Erickson, Trento.
  • migliorare la qualità della vita:
    Frisch MB., (2001) “Psicoterapia integrata della qualità della vita”, Sovera, Roma;
  • gestione della solitudine e tristezza:
    Giusti E., Di Nardo G., (2006) “Silenzio e solitudine”, Sovera, Roma;
    Persons J.B., Davidson J., Tompkins M.A., (2002) Depressione. Terapia cognitivo-comportamentale, Sovera, Roma;
  • gestire rabbia, gelosia e invidia:
    Giusti E., Frandina M., (2007) “Terapia della gelosia e dell’invidia”, Sovera, Roma;
    Giusti E., Germano F., (2003) “Terapia della rabbia”, Sovera, Roma;
  • paure e timori vari:
    Wolfe B.E., (2007) “Trattamenti integrati per disturbi d’ansia”, Sovera, Roma,
    Giusti E., Frandina M., (2010) “Terapia della vergogna”, Sovera, Roma;
    La Fata S., (2010) “Parlare in pubblico e vincere la timidezza”, Sovera, Roma;
  • evitare abusi e maltrattamenti:
    Giusti E., Iacono M., (2010) “Abusi e maltrattamenti”, Sovera, Roma;
    Giusti E., Bianchi E., (2010) Devianze e violenze, Sovera, Roma.
  • sviluppare la creatività con le arti drammatiche:
    Giusti E., Passalacqua L., (2008) “Guarire con le arti drammatiche”, Sovera, Roma;
  • sviluppare l’autostima, autoefficacia e assertività:
    Giusti E., Testi A., (2006) Vincere quasi sempre con le 3A Autostima-Assertività-Autoefficacia, Sovera, Roma;
    Giusti E., Caputo O., (2009) “La perfetta imperfezione”, Sovera, Roma;
    Giusti E., (2011) Automotivazione e volontà. Come conseguire i propri obiettivi con successo, Sovera, Roma.
    Giusti E., Bucciarelli R., (2011) Terapia del senso di colpa, Sovera, Roma
    De Luca K., Spalletta E., (2011) Praticare il tempo, Sovera, Roma.
  • smettere di fumare:
    Giusti E., Tridici D., (2009) “Smoking basta davvero!”, Sovera, Roma;
  • essere genitori:
    Spalletta E., Quaranta C., (2004) “Counseling scolastico integrato”, Sovera, Roma.
    Giusti E., Lupinacci L., (2000) Il disturbo d’iperattività, Quaderni ASPIC, Roma;
    Giusti E., Manucci C., (1999) Figli unici. Psicologia dei vantaggi e dei limiti, Armando, Roma.
    Giusti E., Locatelli M., (2007) “L’Empatia integrata”, Sovera, Roma;
  • genitori anziani:
    Giusti E., Mancinelli L., (2009) “Il counseling domiciliare”, Sovera, Roma;
    Giusti E., Murdaca F., (2008) Psicogerontologia, Sovera, Roma.
  • trovare lavoro:
    Crimini P., Giusti E., (1998) Come scrivere il proprio curriculum, FrancoAngeli, Milano.
    Giusti E., Pizzo M., (2003) La selezione professionale, Sovera, Roma.
  • problemi di alimentazione e di personalità:
    Spalletta E., (2009) Personalità sane e disturbate (con DVD annesso) Sovera, Roma.

Informazioni su Dr.ssa Anna Bruno

Svolgo il mio lavoro come Psicologa e Psicoterapeuta in ambito privato. La mia formazione e la mia attività professionale si muovono intorno alla convinzione che l’esistenza sia una realizzazione personale, unica per ogni individuo. In questa ottica con lo psicoterapeuta si può avviare un percorso volto ad eliminare gli impedimenti personali al processo di autorealizzazione, a far emergere nuove e soddisfacenti modalità di stare in relazione con gli altri e di far fronte agli eventi della vita, a sostenere la persona nell’assunzione di responsabilità rispetto ai propri desideri ed ai propri bisogni, ristabilendo il contatto con le proprie emozioni che sono il mezzo attraverso il quale diventiamo consapevoli nei nostri interessi, di ciò che siamo e di ciò che è il mondo (Perls).